Ogni giorno 17.000 bambini muoiono prima di compiere i 5 anni di età.

Perdono la vita per cause curabili o prevenibili, come la diarrea, la polmonite e la malnutrizione. A centinaia di bambini come lei abbiamo promesso cibo, salute ed educazione. Il tuo 5xmille per mantenere questa promessa.

A te costa solo una firma. 

 
Cos’è il 5xmille?

Con la dichiarazione dei redditi 2015 puoi destinare il 5xmille dell’IRPEF a sostegno delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale. Questa scelta non comporta una spesa per te perché è una quota d’imposta a cui rinuncia lo Stato. Ma è molto importante per sostenere il nostro lavoro perché ci permette di garantire cibo, salute ed istruzione alle comunità più svantaggiate, specialmente donne e bambini, nel mondo e in Italia. 

 
Cosa facciamo con il 5xmille?

Il tuo contributo, quest’anno, si trasformerà in assistenza sanitaria di base per le donne incinte e i bambini sotto i 5 anni d’età dell’ospedale di Mikumi in Tanzania che ancora oggi muoiono per complicazioni che potrebbero essere curate, come infezioni, emorragie post-partum, polmoniti, malaria.

Con il contributo 2013 abbiamo garantito accoglienza, cibo e l'amore di una famiglia vera ai 300 bambini e adolescenti vittime di violenze e abbandono, spesso allontanati dalle proprie famiglie perché accusati di stregoneria, che Suor Elvira Tutolo e la sua organizzazione Kizito salvano dalla strada in Repubblica Centrafricana.  

 
Come donare il 5xmille?

Su tutti i modelli per la dichiarazione dei redditi (Modello Unico, 730, CU) compare un riquadro appositamente creato per la destinazione del 5xmille "SCELTA PER LA DESTINAZIONE DEL CINQUE PER MILLE DELL'IRPEF".

Donare è semplice e a te costa solo una firma. Ti basta indicare nel riquadro il nostro codice fiscale 01513130474 e apporre la tua firma.

 

 

  

Leggi le domande e risposte più frequenti!

5xmille