La Fondazione opera nel settore microfinanza dal 2009 e sostiene i suoi partner di microfinanza attraverso sovvenzioni finanziarie, accompagnamento tecnico ravvicinato, e attività di formazione, in particolare attraverso il sostegno a una cooperativa femminile di credito e risparmio basate nei dintorni di Kathmandu e a due cooperative multisettoriali situate a Kahbre e Dolahka che hanno implementato una componente finanziaria. La Fondazione interviene anche a Jumla, zona molto marginalizzata e povera nel nord est del paese. Qui sono stati attivati tre fondi di rotazione per la concessione di microcrediti che sono attualmente gestiti da gruppi locali informali e monitorati da due ONG locali e una cooperativa finanziaria.

microfinanza Nepal