Le adozioni in questo Paese avvengono principalmente nel villaggio di Robo a circa 15 chilometri da Ruteng, una delle tre principali città dell’isola di Flores, dove la maggior parte delle famiglie sono contadine e vivono grazie alla coltivazione di riso e caffé.

Qui le suore svolgono un ruolo fondamentale per la comunità perchè non soltanto portano avanti la loro opera di evangelizzazione ma distribuiscono beni primari quali indumenti, prodotti alimentari e materiali scolastici.

Il progetto di sostegno a distanza della Fondazione è iniziato nel 2002 e al momento sostiene 22 bambini appartenenti a 10 famiglie diverse.

 

Al momento per questo Paese non è possibile iniziare nuovi sostegni a distanza.

sad indonesia